IMPLIED EQUITY RISK PREMIUM

Aggiornato al 1 novembre 2021

Nella tabella che segue sono riportati i valori aggiornati mensilmente dell’ERP per i maggiori mercati europei, oltre che UK e USA

Perchè utilizzare l’Implied ERP?

Utilizzare l’Implied Equity Risk Premium (ERP) nel calcolo del costo del capitale invece che la regressione storica ha due grandi vantaggi:

1. Guarda al Futuro e non al Passato. Si ha una prospettiva futura di quello che il mercato ritiene che sia il rischio di investire in Azioni e non una prospettiva basata sul passato dove le condizioni economiche potevano essere anche fortemente differenti da quelle di oggi e quelle future (attese).

2. Ha una ridotta incertezza statistica. Al contrario del calcolo dell’ERP con le serie storiche, l’Implied ERP non si ha il problema dell’intervallo temporale da considerare (cosa scelgo di considerare? un anno, due anni, dieci anni di dati?) che porta ad errori standard anche molto importanti che si ripercuotono sensibilmente sul valore finale dell’asset che stiamo valutando.

Il calcolo è stato effettuato considerando i titoli degli indici principali delle borse. Le grandezze necessarie per il calcolo (Capitalizzazione, Book Value of Equity, Net Income) sono stati ricavati dai valori più aggiornatati disponibili nei database. La crescita attesa è stata stimata dalle previsioni degli analisti o dei rapporti dell’Unione Europea.

Priori Financial

Priori Financial

M&A Advisor,
Valutazione Aziende & Asset Finanziari
uff. 06 944 14 667
Roma, Italy

Questo sito è di proprietà della
NextSun Srl – Roma – p.i. 11219821003
Ogni diritto è riservato